POST COVID

Forse vi farà sorridere  trovare due presentazioni, PRE e POST COVID, eppure per me è stato così.

Non perché mi sono ammalata, nemmeno perché il vaccino ha modificato il mio DNA,  bensì perché sono successe nella mia vita così tante cose che oggi mi sento una persona molto diversa, anche la mia fotografia ha risentito moltissimo del mio stato d'animo e della mia crescita, e con me è cresciuta.

In fondo tutto il mondo è cambiato! mi piacerebbe pensare in meglio e credere che non abbiamo perso l'opportunità di giocarcela bene!

Spero le mie immagini vi continuino ad emozionare , anzi sarei felice vi piacessero molto più di prima.

All'interno del sito troverete sezioni completamente nuove, come ad esempio una molto speciale per me, che ho chiamato AMMIRATITU, e riguarda i ritratti femminili, un "erotica cultura" attraverso cui cerco di raccontare le donne, un universo che conosco bene e che amo.

La colpa è anche un po sua, la conoscete Monica Cordiviola? Gli incontri non sono mai casuali e a me è  capitata lei nella mia vita, una fotografa meravigliosa che si occupa di donne, che oltre ad essere stata una bravissima insegnante per me è stata anche la mia fotografa ma ancora di più un'amica!

Ho deciso di condividere un suo scatto, per raccontarvi meglio di me, di questa  Marika post covid, visto che siete sempre voi a darmi la possibilità col mio lavoro di parlare attraverso le vostre foto.

Per chi legge la mia presentazione per la prima volta di sicuro questa non sara sufficiente a capire, quindi vi consiglio di leggere la presentazione pre covid, perché in fondo il mio passato non è cambiato e nemmeno il mio percorso verso la fotografia o l'amore per essa, al massimo spero solo che mi troviate più cresciuta di prima.


http://www.monicacordiviola.com/





PRE COVID 

Ciao io sono MARIKA TOMBOLILLO
ma ormai in tanti usano chiamarmi AMMIRAMITU.

Su di me potrei raccontarvi molte storie, sarà perché manca poco ai miei "quaranta".. sarà perché fino a pochi anni fa quasi tutti mi conoscevano come architetto, e poi con un pò di follia e tanto coraggio la mia vita ha vissuto grandi cambiamenti;
Cosa faccio oggi? grazie a chi mi ha incoraggiata e sostenuta la mia passione è diventata il mio lavoro..oggi sono una fotografa, ma anche una moglie e una mamma!
Se ti trovi sul mio sito perché cerchi una persona che sia capace di catturare in maniera naturale e senza pose le emozioni, gli sguardi, i sorrisi tuoi o delle persone a cui tieni, allora sei nel posto giusto!
Mi piace farvi vivere emozioni autentiche che parlino di voi...delle vostre storie.
Giocare con voi mi diverte molto, mi piace pensare che durante i miei scatti riusciate a godervi tramonti, paesaggi, attimi di vita, sensazioni, che poi cerco di restituirvi con le mie foto, attraverso le quali spero di riuscire sempre a riportarvi con la testa a quel momento.
Se sei arrivato fin qui a leggere, ti ringrazio!
Ma se hai uno spiccato senso di curiosità come me ed hai ancora tempo, ti racconterò altro..
COME MI DEFINISCO: Credo di essere una cacciatrice d'emozioni
PERCHE' E DA QUANDO AMO LA FOTOGRAFIA : Amo le fotografie da sempre, sin da piccola passavo ore a guardare vecchie foto di famiglia ..o anche di autentici sconosciuti.
La cosa che più mi affascinava è che a seconda delle persone con cui le osservavo, ognuna me ne restituiva un ricordo, una storia ed un interpretazione personale, alle volte molto diversi tra loro.
Ho capito che le foto cristallizzano un momento rendendolo eterno, ma che allo stesso tempo sono come delle lettere in cui ognuno legge una storia personale dettata dalla propria sensibilità e dalla propria memoria.
La fotografia mi piace perché mi permette di raccontare delle storie ..che non saranno mai solo mie..ma anche di chi con me quel momento lo ha vissuto..e di chi lo guarderà in qualsiasi tempo per la prima volta e avrà una sua idea.
PERCHE' HO DECISO DI CONDIVIDERE CON VOI PROPRIO QUESTE DUE MIE FOTO: queste due foto sono tra le cose a cui tengo di più, sono state scattate da una fotografa meravigliosa, oltre che un'amica (Laura Mascaro). Un giorno l'ho chiamata e le ho chiesto di aiutarmi a ricordare per sempre lo sguardo di mio figlio Niccolò, che era in un periodo della vita in cui si apprestava ad abbandonare i tratti e le movenze infantili per diventare "grande", e lei con quella foto mi ha reso felice!
Nell'altra ci sono io che li osservo giocare, cosa che faccio spesso e che mi piace molto..Niccolò e Damiano, tutto il mio mondo.
DOVE SI TROVA IL MIO STUDIO: a Pontinia, in piazza Piemonte 14.
È molto difficile trovarmi a studio se non avete un'appuntamento, per due motivi: il primo è che amo fotografare in esterna, il secondo è che faccio anche la mamma!